SCALATA IRRESISTIBILE
Sabato 25 Aprile 2015 00:26

 


Scritto da Paolo Di Grazia

 

Il Catania che batte la Ternana al Massimino, inanella la quinta vittoria consecutiva, tocca quota 26 punti conquistati in questo girone di ritorno, e si stacca, probabilmente, in modo quasi decisivo dalla zona retrocessione, anche se per la sicurezza della salvezza occorre collezionare 50 punti. In attesa del resto della 37^ giornata in programma domani pomeriggio, con questa vittoria, la squadra di Marcolin supera in classifica la stessa Ternana (distanziandola di 3 punti) ed agguanta il Bari, uscito con un pareggio nell’altro anticipo serale di giornata in casa del Bologna. Un Catania dunque, letteralmente trasformato nell’ultimo mese di campionato, protagonista di una rimonta che nessuno avrebbe immaginato. La squadra ha una straordinaria fame di vittorie, lotta e corre su tutti i palloni per novanta minuti, palesando una condizione atletica e fisica invidiabile. In questo momento, assieme all’imprendibile Carpi, è forse la squadra più in forma del campionato e fa davvero rabbia che Maniero e compagni si siamo svegliati forse un po’ troppo tardi per tentare l’assalto ai playoff. Che, obiettivamente, non sono lontani ma nemmeno tanti vicini, giacché per centrarli il Catania dovrebbe vincere le ultime restante cinque partire che restano da qui alla fine del torneo e, sperare, nel contempo che si fermano almeno quattro, cinque squadre, che stanno davanti ai rossazzurri. Ipotesi, diciamolo francamente, al momento alquanto difficile, ma, il calcio, si sa, non è una scienza esatta e qualche volta accade anche l’impensabile. Intanto, nell’anticipo di lunedì, della 38^giornata, il Catania giocherà (20,30) in casa del Bologna, avversario lanciato verso il ritorno in serie A, ma, come detto, bloccato oggi in casa dal Bari. Un risultato che ai felsinei, potrebbe costare il secondo posto, visto che il Vicenza, terzo, ad appena un punto di distacco, non dovrebbe avere problemi nel superare in casa nel match di domani il Varese. Per il Catania, dunque, aumenterà il quoziente di difficoltà, visto che si ritroverà un avversario col dente avvelenato che rischia, di bruciare, in queste ultime giornate, la promozione diretta in serie A. Sicuramente si preannuncia una gara intensa e tutta da gustare.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna